Link: https://www.unimib.it/ateneo/storia

Per le origini del nostro Ateneo bisogna fare un passo indietro nel tempo, fino a metà degli anni ‘80, quando parallelamente all’opportunità di riconvertire vaste aree dismesse del tessuto industriale urbano di Milano, cominciò ad emergere la necessità di trovare aree in cui aprire un nuovo polo universitario e mettere in atto il decongestionamento dell’Università Statale, le cui strutture erano già in grave difficoltà nel reggere la crescita della massa degli studenti che annualmente si verificava. Nel settembre 1993, una delibera della giunta del Comune di Milano individuò l’area della Bicocca come sede per l’insediamento del nuovo polo universitario milanese. Tale “Seconda Università degli Studi di Milano” venne istituita con Decreto Ministeriale (DM) il 10 giugno 1998;  

Come emblema fu scelto un ottaedro, mutuato dal De Divina Proportione di Luca Pacioli (modificato rispetto alla figura originale con l’eliminazione dalle linee intermedie e l’inserimento in una gabbia d’impaginazione), a simboleggiare la multidisciplinarietà dell’ateneo.

I primi corsi della nuova università vennero attivati nell’anno accademico 1998-1999.

Attualmente i corsi di studio sono 70: 32 corsi di laurea triennale, 33 corsi di laurea magistrale (di cui 4 in lingua inglese), 5 corsi di laurea magistrale a ciclo unico (di cui 1 in lingua inglese) e 27 Master.

Agevolazioni:

Al momento le attività del TAM sono sospese. Scopri qui tutte le agevolazioni della parteneship tra TAM e UNIMIB non appena riapriremo al pubblico.