SERGEI POLUNIN
20:00 1 Gennaio 2022 to 22:00 31 Dicembre 2023

SERGEI POLUNIN

SERGEI POLUNIN, LA ROCK STAR DELLA DANZA MONDIALE TORNA IN ITALIA CON I SUOI IMPERDIBILI SPETTACOLI!

«Sul palco vivo tra luce e ombra, lasciando emergere dal profondo la mia umanità».

Ucraino, classe 1989, sulla scia di Nureyev e Baryshnikov, Sergei Polunin è considerato l’enfant terrible del balletto: a soli 19 anni già all’apice della carriera, è nominato Primo Ballerino del Royal Ballet di Londra, ma decide di abbandonare tutto e scomparire dalle scene per qualche tempo, durante il quale cerca di espandere il suo orizzonte artistico nell’ambito della moda, recitazione, cinema e altri contesti creativi.

Star talentuosa per magnetismo e naturalezza tecnica, dotato di una memoria interpretativa eccezionale, Polunin affida al film documentario Dancer la narrazione della sua personale vicenda umana e di artista, con tutti gli eccessi e le debolezze che lo hanno reso più autentico e amato da un pubblico di seguaci in costante aumento in tutto il mondo.

Consacrato come vera ballet star del web, grazie a «Take me to Church» diretto da David LaChapelle che supera le 25 milioni di visualizzazioni, Polunin rientra nel mondo ufficiale del balletto e torna a danzare con le più importanti compagnie del mondo, tra cui Royal Ballet, Bolshoi, Teatro di San Carlo, Teatro Stanislavsky e Bayerische Staatsballet.

Contemporaneamente l’artista sviluppa una sua personale visione del balletto classico, collaborando con artisti di varie discipline ai quali affida una missione ambiziosa: portare il balletto al pubblico del 21mo secolo che sia il più vasto possibile, nel rispetto della tradizione ma con un approccio più avanguardistico. A questo scopo nasce la Polunin Foundation un ente di beneficienza a sostengo della formazione professionale nell’ambito della danza e della creatività: “Mi piace offrire occasioni a giovani coreografi, però il punto non è l’età, ma il talento. Perciò la Fondazione che ho creato è aperta a qualsiasi avventura creativa. Proprio come me».

Nella ricerca di libertà d’espressione, Polunin si dedica ai soli lavori che gli permettono di esprimere totalmente la sua arte e la sua umanità. Tra questi, Sergei è stato acclamato in Italia grazie ai balletti “Sacré”, “Romeo & Juliet” in prima nazionale all’Arena di Verona per 11.000 spettatori, e più recentemente “Dante Metanoia” - commissionato da Ravenna Festival.

Nel 2022 sarà nuovamente in scena al TAM di Milano con la prima nazionale di “Rasputin”, coreografia di Yuka Oishi su musiche originali del giovanissimo Kirill Richter e scenografie di Otto Bubenicek.

Tournee internazionale in collaborazione con Polunin Ink.

PORTA SERGEI POLUNIN
NEL TUO TEATRO

⌄ DISPONIBILITÀ

Aprile 2022
Luglio e agosto 2022
Stagione teatrale 2022-2023

⌄ PROGRAMMI

DANTE METANOIA
Coreografia: Ross Freddie Ray, Sergei Polunin, Kemal Gekic, Kirill Richter
RASPUTIN
Coreografia: Yuka Oishi
ROMEO & JULIET
Coreografia: Johan Kobborg

⌄ PHOTOGALLERY

⌄ TOUR

1° dicembre 2022
ROMEO & JULLIET
Royal Albert Hall, London

5 dicembre 2021
SERGEI POLUNIN UP CLOSE AND PERSONAL
Forum Karlin, Prague

9 e 10 aprile 2022
RASPUTIN
TAM Teatro Arcimboldi, Milano

23 aprile 2022
RASPUTIN
House Of Republic, Minsk

26 maggio 2022
RASPUTIN
Caesarea Amphitheatre, Israel

⌄ DOWNLOAD

Sezione in aggiornamento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ED ENTRA SUBITO IN UN MONDO DI VANTAGGI

Ti potrebbe piacere anche…

Leave a Reply