TEATRO ARCIMBOLDI
La stagione
 

Dead Can Dance: Dionysus



I Dead Can Dance confermano il loro ritorno dal vivo in Italia per due appuntamenti domenica 26 maggio e lunedì 27 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Lisa Gerrard e Brendan Perry, presenteranno in Italia il loro nuovo album, Dionysus [PIAS], uscito il 2 novembre 2018.

PROGRAMMA

Fin dalla sua nascita nel 1981, il duo australiano è stato a lungo intrigato dalle tradizioni popolari europee, non solo in termini musicali, ma anche per quanto concerne le pratiche secolari, religiose e spirituali. Prendendo ispirazione da questo, Brendan Perry ha esplorato le lunghe e consolidate feste primaverili e del raccolto che hanno avuto origine dalle pratiche religiose di Dioniso, un viaggio che porta alla ribalta i riti e i rituali che sono ancora praticati fino ai giorni nostri.

Dionysus si snoda in due atti attraverso sette movimenti che rappresentano le diverse sfaccettature del mito del dio greco e del suo culto e assume la forma musicale di un oratorio, in stile cinquecentesco. Come sempre, Perry ha tratto ispirazione dall’ambiente naturale che lo circonda per comporre la musica, in particolare i richiami di animali e i suoni naturali, qui ricreati attraverso strumenti folk provenienti da tutto il mondo.

 

Il disco di debutto, a cui si aggiungono altri musicisti, è DEAD CAN DANCE del 1984; nello stesso anno esce garden of the arcane delights.

Spleen and ideal arriva nel 1986, mentre Into The Labyrinth viene realizzato nel settembre 1993. Dopo la pubblicazione del disco solista di Lisa Gerrard, nel 1998 il gruppo pianifica un nuovo lavoro, che però non viene realizzato poiché i Dead Can Dance si separano prima. Seguono una serie di raccolte, finché il gruppo non si ritrova nel 2005 per una serie di show in Europa.

Nel 2011, dopo una serie di voci, esce la prima parte dell’Ep Live Happenings, seguita dalla parte 2 e 3 a gennaio 2012. ANASTASIS, dopo 16 anni dall’ultimo lavoro, esce invece nel 2012.



Teatro Arcimboldi Web Site 2018 All Rights Reserved | COOKIE | CREDITS